707461bbc2f5e5f200bc35f11a7f1b

Bodybuilding femminile

Classic Women Bodybuilding – nominato da IFBB (ora ribattezzato Women Physique), FBBI e altre federazioni. I partecipanti alla divisione classica di bodybuilding femminile hanno enormi volumi muscolari e un pronunciato sollievo. Come risultato dell’uso di alte dosi di steroidi anabolizzanti, di regola, tutti i partecipanti mostrano sintomi pronunciati di mascolinizzazione, tra cui una voce ruvida, atrofia delle ghiandole mammarie (quasi tutte hanno impianti), ipertrofia del clitoride, caratteristiche facciali maschili, ecc . La maggior parte delle atlete ha il diradamento dei capelli sulla testa e si osserva persino la calvizie maschile.

Абсолютной чемпионкой турнира Siberian Power Show в фитнес-бикини стала  спортсменка из Томска

Fisico femminile

A causa del fatto che la maggior parte della divisione bodybuilding femminile dell’IFBB aveva un aspetto estremamente ripugnante e assomigliava agli uomini, Women’s Physique è stata costituita nel 2013 invece di Women Bodybuilding. Nelle competizioni, hanno iniziato a dare la preferenza a ragazze più attraenti, senza evidenti caratteristiche maschili. I volumi muscolari sono diventati più piccoli, vengono poste elevate esigenze di sollievo e vengono ancora utilizzate alte dosi di agenti androgeni e altri agenti anabolizzanti, quindi, la maggior parte degli atleti ha una voce ruvida, ha protesi mammarie (a causa della propria atrofia), i volti iniziano ad acquisire caratteristiche maschili.

Vumens il fisico comprende 2 categorie: altezza fino a 163 cm e altezza superiore a 163 cm.

В Свердловской области выбрали самую красивую девушку в бикини и фитнес-модель | e1.ru - новости Екатеринбурга

La storia del bodybuilding femminile

Il bodybuilding femminile come disciplina indipendente ha iniziato a svilupparsi all’inizio del ventesimo secolo. Nel 1965 si tenne la prima competizione di Miss Universo, ma non era certo una competizione di bodybuilding a tutti gli effetti. Miss Physique si è classificata accanto a Miss America ed era più legata all’attrattiva fisica delle donne e meno alla muscolatura.

La prima competizione per giudicare le donne secondo gli standard del bodybuilding ha avuto luogo nel 1978. Il 1980 fu segnato dall’apertura della prima competizione nazionale da parte del Comitato Nazionale per lo Sviluppo Fisico (NPC), nello stesso anno si tenne la prima nomination femminile nella più importante competizione tra culturisti “Mr. Olympia”. Da allora, molte ragazze e donne hanno lavorato con passione per ottenere questo titolo di importanza mondiale – “Miss Olympia”.

A metà degli anni ’80, lo sport divenne molto popolare grazie alla pubblicità e, stranamente, alla rivista Playboy. Un concorrente è stato addirittura squalificato per 1 anno per aver posato per questa rivista, ma il servizio fotografico di nudo è stato inestimabile per questo sport, mostrando incredibili risultati di bodybuilding.

Nel 2007, le donne hanno imparato a combinare un fisico snello con la quantità ottimale di muscoli. Le concorrenti nella nomination “Women’s Bodybuilding”, con tutta la loro determinazione e forza, rimangono le stesse donne, quindi l’attenzione alla loro massa muscolare è meno evidente rispetto alle competizioni maschili.

Il primo record per il maggior numero di vittorie nella competizione Miss Olympia è stato stabilito dal 6 volte vincitore della statuetta Corey Everson. È stata superata solo da Lenda Murray, che è salita in cima all’Olimpo 8 volte (l’ultima volta nel 2003).

Le tendenze del 21° secolo segnano un calo dell’interesse per il bodybuilding femminile, quindi anche il sostegno finanziario degli sponsor sta diminuendo. Negli ultimi anni, la popolarità delle gare di fitness è salita alle stelle. Questi cambiamenti hanno persino spinto la quattro volte Miss Olympia Kim Chizhevski a perdere massa muscolare e passare alle competizioni di fitness.

Соревнования по фитнес-бикини помогли девушке преодолеть ежедневные панические атаки и агорафобию: dymontiger — LiveJournal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *