zhim lezga

Le 4 migliori distensioni su panca: pro e contro

Tutti gli ospiti della palestra devono avere tutte le informazioni possibili su tutte le varie opzioni di panca piana. Questo tipo di allenamento ha lo scopo di rafforzare i muscoli del torace, della schiena e della cintura delle spalle, per questo motivo, questo tipo di esercizio deve essere aggiunto ai tuoi allenamenti da tutti gli atleti con esperienza.

Qui puoi comprendere tutti i vantaggi e gli svantaggi quattro tipi di panca. Leggi come sbarazzarsi di DOMS qui.

Grandi classici

Per completare questo compito, devi sederti su una panchina. Successivamente, devi raccogliere il bilanciere a distanza di un braccio in modo che il proiettile si trovi al centro del petto. È necessario iniziare a piegare dolcemente il braccio al gomito, abbassando il proiettile verso di sé e, al momento dell’espirazione, è necessario aumentare bruscamente il peso nella posizione in cui si trovava.

È è molto più conveniente utilizzare una variazione leggermente diversa dell’esercizio. La sua differenza dai classici è che fin dall’inizio la barra si trova sulle aste di sicurezza della panca. Quindi, fin dall’inizio, la barra dovrebbe essere sollevata con un movimento deciso, quindi dovrebbe essere abbassata dolcemente sugli arresti.

Premere con supporto sulle gambe su la panca

quando si esegue lo stesso della panca nella variante classica, ma entrambi i piedi dovrebbero essere sulla panca. Questo compito è considerato molto facile per le vertebre, perché il carico è distribuito uniformemente sulla schiena. Questa variazione aiuterà perfettamente a sviluppare i muscoli pettorali, il cingolo scapolare e i tricipiti.

L’unico inconveniente di questo esercizio è che non sarai in grado di utilizzare un peso maggiore, che è chiaramente diverso dai classici . Spesso questo tipo di esercizio è preferito dagli atleti che hanno lesioni che toccano la colonna vertebrale e la parte bassa della schiena.

A proposito, è meglio iniziare ad allenarsi con un trainer. L’allenamento personale a Odessa oggi non è un lusso, ma una necessità se l’obiettivo è costruire un corpo forte e bello.

Невероятная накачка в изолированном жиме лежа: плюсы и минусы | Фитнес тренер Юрий Спасокукоцкий | Яндекс Дзен

Stampa in francese

Per fare un buon allenamento con un impatto sui tricipiti, scegli questa particolare variante di esercizio. Per un’esecuzione più comoda di questo compito e per essere in grado di impegnarsi con le parti interna ed esterna del muscolo, vale la pena scegliere un bilanciere con una traversa curva, la cosiddetta barra curva.

Algoritmo di azioni:

  1. Devi sdraiarti sulla panchina con la schiena e fare l’inventario.
  2. Quindi, dovresti metterlo sulle ginocchia, e poi da questa posizione devi portarlo dietro la testa. Vale la pena ricordare che ogni gomito dovrebbe essere a livello dell’osso frontale del cranio. E la barra stessa dovrebbe a malapena toccare la corona.
  3. Successivamente, devi iniziare ad estendere i movimenti con le mani davanti a te, ma non è necessario raddrizzarle completamente.

Presa morta

Questa variazione può consentire allenamenti molto pesanti e una pressione minima sulle articolazioni del gomito. La più grande differenza e la caratteristica principale di questo esercizio è il fatto che l’atleta è in completa sicurezza del proprio corpo e del proprio corpo da lesioni e sovraccarichi.

Lo stato della barra prima dell’allenamento è sui vincoli. L’atleta deve rimuovere l’attrezzatura dal blocco di sicurezza, quindi con un brusco strattone lo tira su, dove si trovano le nuove fermate. Si scopre che la nuova ripetizione dell’esercizio sta già continuando dall’alto verso il basso.

L’unico inconveniente di questa opzione di esercizio è che i muscoli pettorali non sono completamente caricati, e questo non può essere definito un pieno- allenamento completo se ci si aspetta risultati ampi e evidenti.

Raccomandazioni per gli atleti principianti

Questo è un elenco dei tipi più popolari di distensioni su panca e sono utilizzati dalla maggior parte degli atleti che lo fanno a livello professionale. Vale la pena scegliere questo o quell’esercizio insieme a un trainer, tenendo conto di tutte le caratteristiche del corpo e delle preferenze personali. È molto importante che il tipo di esercizio sia scelto correttamente, in modo da non nuocere alla propria salute e per rendere conveniente e interessante lo studio in palestra.

È indispensabile partecipare attivamente nello sviluppo e nella selezione di un piano di lezione ed esercizi. È anche molto importante informare l’allenatore di tutte le caratteristiche del corpo e delle vecchie lesioni. Molto dipende da questo, quindi devi essere estremamente onesto con il tuo mentore: in questo caso, gli esercizi daranno il risultato atteso senza danni alla tua salute.